Escursione 14 Maggio / 1

Posted by on 10 maggio 2017

Domenica 14 Maggio 2017

Monti Lattari

Sorrento – Sant’Agata – Recommone – Nerano

Difficoltà: E

DIRETTORE DI ESCURSIONE:
PAOLA DE SIMONE 328 8745210
GIOVANNA LOMBARDO 349 6750299

DISLIVELLO: 700 m          DURATA: 6h soste incluse

APPUNTAMENTO: Appuntamento sul piazzale antistante la stazione della Vesuviana di Sorrento alle ore 9:15 (in coincidenza con il treno Direttissimo proveniente da Napoli 8.11, C/Mmare Centro 8.46).

EQUIPAGGIAMENTO: Scarponi da montagna, abbigliamento escursionistico “a strati” giacca a vento e/o mantellina antipioggia, bastoncini telescopici, colazione a sacco e acqua almeno 1,5l.

PERCORSO T: Stazione Circumvesuviana di Sorrento – Sant’Agata – Recommone – Nerano

DESCRIZIONE DELL’ITINERARIO: Partiremo dalla stazione di Sorrento, percorreremo un tratto di via degli Aranci, devieremo poi su Via Parsano e da qui imboccheremo una stradina panoramica e suggestiva. Lungo questa stradina troveremo piccole edicole in ceramica destinate alla via crucis e arriveremo così alla chiesa di Santa Maria in Priora.
Dopo una piccola sosta procederemo per via santa Maria del Toro fino a giungere a Sant’Agata ove effettueremo un’ulteriore sosta al bar, per coloro che vorranno. Le salite sono finite! 🙂 Da qui, dopo una discesa di circa 20 minuti, si snoderà davanti a noi  un sentiero mozzafiato con vista mare e vista sulle famose isole tanto decantate nell’Odissea, le cosiddette “Sirenuse”.
La mitologia vuole che le sirene  fallirono nella loro missione. Non riuscirono infatti ad incantare Ulisse con il loro canto in modo da indurlo a gettarsi in mare dove avrebbe trovato la morte per vendicare così l’accecamento di Polifemo. Il Dio Nettuno, padre di Polifemo, allora le pietrificò trasformandole in isolotti. Questo sentiero ci porterà alla piccola ma incantevole baia di Recommone e di qui costeggeremo la penisola tra mitologia e natura stupenda, supereremo l’antica torre saracena di avvistamento e arriveremo a Nerano, famoso borgo dove turismo e tradizioni si uniscono senza alcun fastidio, anzi lo rendono un posto  affascinante e pittoresco.
Viste le previsioni meteo che preannunciano 30 gradi Vi consiglio di portare il costume per un rinfrescante e meritato bagno a mare.

Per il ritorno è possibile prendere l’autobus alle h 15,30 o alle h 17,30 il costo biglietto è di € 1,20 (preferibile procurarselo la mattina alla stazione di Sorrento) tratta Nerano – Sorrento.

AVVERTENZA: Il direttore di escursione si riserva di modificare in parte l’itinerario, di annullarlo in caso di condizioni meteo avverse o di condizioni del sentiero e capacità dei partecipanti tali da impedire la conclusione dell’escursione nei tempi prefissati. I cani sono ammessi ma rigorosamente al guinzaglio.

ISCRIZIONI: I non soci, che intendono partecipare all’escursione, devono comunicare, entro il giovedì precedente, i propri dati anagrafici ai Direttori di Escursione per la stipula dell’assicurazione giornaliera al costo di Euro 6,00.

Chi non ha la copertura assicurativa CAI non può partecipare all’escursione.

3 Responses to Escursione 14 Maggio / 1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *