Escursione 21 maggio n.1

Posted by on 16 maggio 2017

Domenica 21 maggio 2017

Anello delle cascate di San Fele

DIFFICOLTA’: E

 

Direttori di escursione:

Raffaele Luise (339.2040444)

Domenico Ognissanti (335.1294875)

 Appuntamento con auto proprie alle ore 7,00 nei pressi dell’ospedale di Castellammare oppure direttamente al piazzale avanti all’Hotel Ristorante L’Usignolo di San Fele alle ore 9:30.

 DESCRIZIONE ITINERARIO : Si lasciano le auto in un ampio spazio poco prima dell’in-gresso in paese e si inizia il percorso che, in discesa, conduce nella valle del torrente Bradano (da non confondersi con l’omonimo fiume), le cui acque raggiungono poi l’Ofanto e quindi l’Adriatico.  Si supera il ruscello attraverso un bel ponte di epoca fascista, chiamato dagli abitanti il “ponte Mussolini” e che oggi è esclusivamente pedonale.

Il sentiero corre quindi lungo il crinale attraverso un bosco in località Iscatura e si giunge quindi alle cascate. L’acqua del torrente Bradano compie diversi salti lungo il percorso, alcuni artificiali ma comunque suggestivi e molti altri naturali e selvaggi. Molte cascate furono usate nei secoli passati per muovere le macine dei mulini per il grano e i pistoni delle gualchiere per la lana, che veniva battuta per essere pulita, da cui il nome “uatteniere” cioè “batti-nero” che è il nome con cui i locali chiamano le cascate. Dopo brevi soste nei pressi delle cascate, si prosegue per raggiungere la cascata “paradiso” e poi ancora, con un percorso ampio ad anello si ritorna al punto di partenza dell’itinerario.

TEMPI DI PERCORRENZA: Ore 5 circa soste incluse.

EQUIPAGGIAMENTO NECESSARIO: Scarponi da montagna, abbigliamento escursionistico “a strati”, bastoncini telescopici, pranzo a sacco ed acqua .

DISLIVELLO: 350 m circa

AVVERTENZA: I direttori di escursione si riservano di modificare in parte l’itinerario, di annullarlo in caso di condizioni meteo avverse o di condizioni del sentiero e capacità dei partecipanti tali da impedire la conclusione dell’escursione nei tempi prefissati.

ISCRIZIONI: I non soci, che intendono partecipare all’ escursione, devono comunicare, entro il giovedì precedente, i propri dati anagrafici ai Direttori di Escursione per la stipula dell’assicurazione giornaliera al costo di Euro 7,00.

Chi non ha la copertura assicurativa CAI non può partecipare all’escursione.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *