Escursione 7 gennaio

Domenica 7 gennaio 2018

Sentiero della Sperlonga (318 m) Vico Equense

(Parco dei Monti Lattari)

DIFFICOLTA’ T

Direttore di escursione:

ONC Graziana Santamaria Tel. 335 5421455

Appuntamento a piazza Vesuviana a Castellammare di Stabia 8.30 per prendere il treno delle 8.46 con arrivo a Vico alle 8.54 dove sarò alla stazione ad aspettarvi. Oppure chi viene con auto proprie potrà percorrere via Raffaele Bosco sino alla piazzetta del Cimitero di Vico (San Francesco) dove alle 9.20 ci raduneremo presso il parcheggio del cimitero in località San Francesco.

 

DESCRIZIONE ITINERARIO: dopo aver parcheggiato le auto nei pressi del cimitero di San Francesco (Via Raffaele Bosco) ci si immette sul sentiero detto “della Sperlonga”. Da qui si segue il sentiero con soste nei punti illustrati durante la presentazione dove si potrà apprezzare l’interazione energetica tra gli alberi e il nostro sé più profondo. Durante il percorso si potranno apprezzare i voli di rapaci, farfalle, e specie arboree tipiche della flora mediterranea e del Parco dei Monti Lattari. Si passerà anche vicino ad interessanti falesie di calcare con panorama sul golfo di Napoli.

Potremo poi beneficiare dell’energia dell’acqua corrente e vedere la misurazione della qualità energetica di quest’acqua e degli effetti positivi sui partecipanti.

TEMPI DI PERCORRENZA : circa 2 ore ( 3 considerando le soste esperienziali)  apprezzando con le diverse tappe le differenti specie arboree delle quali di percepiremo l’aura e godremo della loro energia dendroterapica.;

EQUIPAGGIAMENTO NECESSARIO: Scarponcini da montagna, abbigliamento escursionistico “a strati”, bastoncini telescopici, pranzo a sacco per chi vorrà trattenersi e l’acqua la troveremo alla fonte; ( eventuale ombrellino pieghevole )

DIFFICOLTA’: T pochissima pendenza, fondo dissestato in alcuni tratti, mancanza di parapetti.

DISLIVELLO:  250 m.

 

 

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

2 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.