Regole Social Network

Al fine di ampliare e facilitare la comunicazione tra il presidente, il consiglio direttivo ed  i soci della sezione, l’indirizzo E- mail indicato nel modulo di iscrizione è aggiunto alla mailing list dei “Soci” del CAI Stabia.

I soci possono contattare tutti gli altri soci della sezione semplicemente inviando una mail all’indirizzo: soci(chiocciola)caistabia(punto)it

E’ stata creata anche una mailing list “monodirezionale” dedicata ai non soci che desiderano comunque essere informati sulle nostre attività: simpatizzanti(chiocciola)caistabia(punto)it

Inoltre i soci e tutti i simpatizzanti possono iscriversi al gruppo Facebook: Amici del CAI Stabia oppure seguirci su Twitter

Crediamo fortemente nell’utilità dei social network e delle mailing-list per far circolare le informazioni all’interno del nostro sodalizio.

Il corretto utilizzo di queste preziose risorse richiede però l’adesione ad alcune semplici regole che vi invitiamo a leggere con attenzione prima di partecipare alle discussioni o di postare interventi o fotografie:

VINCOLI:

  • Alla Mailing list dei soci CAI Stabia possono partecipare soltanto gli iscritti alla nostra sezione.
  • Al gruppo Facebook “Amici del CAI Stabia” invece possono iscriversi soci e simpatizzanti.
  • L’elenco degli iscritti alle mailing-list così come le E-mail non saranno resi pubblici.

 

E’ AMMESSO:

  • Discutere di alpinismo, montagna, trekking e, in generale di tutto quanto concerne le attività sociali.
  • Proporre agli altri soci escursioni extra-calendario o attività di ripristino/tracciatura di sentieri.
  • Informare su eventi/attività di montagna proposti da altre sezioni CAI.
  • Condividere esperienze legate alla montagna.
  • Condividere immagini fotografiche e video delle escursioni.
  • Chiedere informazioni circa materiali/attrezzature tecniche.
  • Offrire in vendita ai soci attrezzatura da montagna usata.
  • Condividere offerte commerciali esclusivamente ed esplicitamente dedicate ai soci del CAI Stabia

E’ VIETATO:

  • Pubblicare messaggi su argomenti NON attinenti lo scopo del sodalizio (politica, cronaca locale, nazionale ed internazionale, gossip etc etc.).
  • Pubblicare messaggi commerciali e/o pubblicitari di qualsiasi tipo.
  • Fomentare polemiche fini a se stesse.
  • Utilizzare la lista o i gruppi per denigrare od offendere la sensibilità degli altri soci.
  • Inviare catene di S. Antonio, avvisi di ultimi ritrovati anticancro, richieste di sostegno a favore di bambini malati etc. etc. Il motivo è semplice: il 100% di questi messaggi sono bufale di pessimo gusto.

La mailing list ed il gruppo Facebook sono non moderati nel senso che nessuno controlla ed autorizza preventivamente i messaggi pubblicati.

Il CAI Stabia non è quindi responsabile dei contenuti delle discussioni ed ogni iscritto è responsabile, penalmente e civilmente, dei contenuti e della veridicità dei propri interventi e messaggi.