Escursione 27 Maggio
Escursione 27 Maggio

Escursione 27 Maggio

Domenica 27 Maggio 2012

Interregionale Campania, Lazio e Molise al Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio, Molise

 Anello Valle Fiorita-Val Pagana- Passo dei Monaci- Biscurri- Campitelli

(gr.  monti della Meta)

 Difficoltà: E

Direttore di escursione: Liborio Liguori (3406667259)

appuntamento (con auto proprie) presso Villa Stabia ore 6.50

Quota massima m:   1967 (Passo dei Monaci)

Dislivelli:  in salita m: 600 circa –  in discesa m: idem

Tipo percorso: anello

Sviluppo del percorso km: circa 9,5 –  Durata ore: 6,00 (soste escluse)

Abbigliamento ed equipaggiamento: a strati adeguato alla stagione ed all’ambiente di montagna, scarponi o pedule, bastoncini, torcia, guanti, berretto da sole e di lana; consigliati: macchina fotografica, binocolo.

Colazione: al sacco

Carte+guide dell’escursione: Carta Turistico-Escursionistica al 50°°° Parco Nazionale d’A,L,M, ed. 2009 SELCA;  Carta M. Marsicani-Mainarde-M.della Meta al 25/°°°, ed. Il Lupo- Sulmona, 2008 su base IGM; C. Landi-Vittorj, Appennino Centrale, vol. I, ed. 1989 a cura R. Landi-Vittorj

Descrizione dell’itinerario:

Da Le Forme (o Valle Fiorita, m 1415) si percorre il sent. M1 del PNALM, con prevalente direzione W per Val Pagana fino all’uscita dal bosco (compreso tra il versante sud ad arco del M. Miele e i contrafforti nord della Metuccia), poi verso SW per Vallo Pagano allo scoperto fino a Passo dei Monaci (m 1967). Fin qui circa 4,5 km – 3,00 ore.

Dal Passo dei Monaci si torna con il sent. L1 del PNALM, in leggera risalita a scavalcare verso NNE lo sperone SE della Meta, superato il quale si perviene sul lato sud dei Biscurri, circo glaciale ai piedi del maestoso versante est della Meta; percorso il quale con prevalente direttrice NE (costeggiando questa volta il versante settentrionale del M. Miele) si superano i resti del Fortino e a m 1690 circa si entra nel bosco, e verso E si perviene, con ultima leggera risalita e tralasciando due bivi a sinistra, al pianoro di Campitelli (m 1440). Circa 5 km – 3,00 ore.

(Si recuperano le auto o con ponte -auto o a piedi scavalcando facilmente e in poco tempo il colle che separa le due valli).

Assicurazione: i non soci che intendono partecipare all’escursione devono contattare il Direttore di Escursione per la stipula dell’assicurazione giornaliera entro venerdi 25/5/2012. Si ricorda che i soci che non hanno ancora provveduto al rinnovo della iscrizione non sono più coperti dalla assicurazione CAI.

 AVVERTENZA: Il direttore di escursione si riserva di modificare in parte l’itinerario in caso di condizioni meteo avverse o di condizioni del sentiero e capacità dei partecipanti tali da impedire la conclusione della escursione nei tempi prefissati.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

5 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *