Escursione 17 Giugno

 Domenica 17 Giugno 2012

 “Nerano – Baia di Ieranto “

DIFFICOLTA’: E

Direttore di escursione:

Liborio Liguori (3406667259)

Appuntamento alla stazione di Sorrento ore 8.30 (Treno da Ca-stellammare ore 7.55). Bus per Nerano ore 8.50. Ritorno Bus da Nerano ore 15 per Sant’Agata con coincidenza per Sorrento o dicesa a piedi a Sorrento per Circumpiso.

DURATA ESCURSIONE: 2.30 ore circa (andata e ritorno a Nerano )

 

DISLIVELLO: 200 mt. in discesa ed altrettanti in salita.

 

DESCRIZIONE : La Baia di Ieranto si estende fra il promontorio di Punta Cam-panella ed il Promontorio di Montalto su una superficie di circa 47 ettari ed una li-nea di costa di circa due chilometri. Punta Capitello, nei pressi della omonima spiaggia, divide il tratto di mare prospiciente in Baia Grande e Baia Piccola. Que-sti luoghi furono abitati sin dal Paleolitico, mentre in epoca romana furono ritenuti sacri perché abitati dalle Sirene. Successivamente in questi posti fu eretto un tem-pio dedicato alla dea Atene. L’origine del nome Ieranto sembra sia derivato dal termine greco “ieros” che significava “sacro”, oppure dal termine “ierax” per indi-care i numerosi falchi che dimoravano sulle rupi scoscese che circondano la Baia. Agli inizi del secolo scorso in questi luoghi si insediò un villaggio minerario per l’estrazione della calce. Nel 1986 l’Italsider donò tutta la tenuta al FAI. Dal 2002la Baia di Ieranto è inserita nell’area del Parco Marino Protetto di Punta Campanella.

 

EQUIPAGGIAMENTO NECESSARIO:

Scarponi da montagna, abbigliamento escursionistico “a strati”, cappello, pranzo a sacco, acqua e costume da bagno .

 

AVVERTENZA: Il direttore di escursione si riserva di modificare in parte l’itinerario in caso di condi-zioni meteo avverse o di condizioni del sentiero e capacità dei partecipanti tali da impedire la conclu-sione della escursione nei tempi prefissati.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

4 Comments

  1. chiedo un’informazione: io non sono iscritta al CAI, ma mi piacerebbe partecipare all’escursione di domenica, è possibile farlo? dovrò pagare una quota d’iscrizione? potrei portare con me anche i miei genitori, che sono più anziani? grazie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *