Escursione Domenica 3 Settembre

Domenica 3 Settembre 2017

Monti Lattari
Termini – Nerano

DISLIVELLO: 600 m        DURATA: 4h soste escluse        DISTANZA: 5km

TIPOLOGIA DI SENTIERO: T        DIFFICOLTA’: E

DIRETTORE D’ESCURSIONE:
PAOLA DE SIMONE 328 8745210
GIOVANNA LOMBARDO 3496750299

APPUNTAMENTO: alle 09.15 alla Stazione della Circumvesuviana di Sorrento in corrispondenza dell’arrivo del treno dell 08.39 da Napoli

EQUIPAGGIAMENTO: Scarponi da montagna, abbigliamento escursionistico “a strati”, bastoncini telescopici e acqua almeno 1,5l.

DESCRIZIONE DELL’ITINERARIO: Partiremo dalla stazione di Sorrento con il bus della SITA che potrà essere presa anche a ritorno da Nerano è consigliato procurarsi il biglietto in anticipo.

Massa Lubrense gode di circa 20 km di costa tra il Golfo di Napoli e quello di Salerno, vanta spiagge e calette incontaminate su entrambi i versanti. Noi andremo in una cala dove sorge il suggestivo borgo di Nerano lambito da acque incontaminate, sul versante salernitano. E’ un’oasi con origini marinare oggi volta al turismo internazionale, con percorsi pedonali tra antichi casali, torri di avvistamento, macchia mediterranea e panorami mozzafiato.

Il  territorio è tutto da scoprire, dove il tempo sembra spesso essersi fermato. Immerso nel verde e baciato dal mare, il borgo è collegato da vicoletti e da sentieri interni.

I prodotti tipici sono l’olio, il limone e il famoso spaghetto “alla Nerano”. Su tutto il territorio si possono ammirare lunghe distese di uliveti e limoneti che donano un profumo intenso a questo paese. Nerano possiede una posizione geografica strategica: tra Capri, Sorrento e la Costiera Amalfitana.

Non dimenticate il costume da bagno e buon cammino a tutti!

 AVVERTENZA: I direttori di escursione si riservano di modificare in parte l’itinerario, di annullarlo in caso di condizioni meteo avverse o di condizioni del sentiero e capacità dei partecipanti tali da impedire la conclusione dell’escursione nei tempi prefissati. I cani sono ammessi ma rigorosamente al guinzaglio.
Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *