Escursione Domenica 30 Agosto 2020

Domenica 30 Agosto 2020

Monti Picentini

Le aquile del Monte Terminio

Responsabile Ciro Di Martino (3337184174)

In collaborazione con l’Associazione Laceno Trekking

DESCRIZIONE DELL’ESCURSIONE
Vedere volteggiare l’aquila reale è veramente uno spettacolo della natura. Lo sanno bene gli abitanti delle malghe alpine che ne restano ancora oggi affascinati. Ebbene, da qualche decennio, questo bellissimo volatile è ritornato sulle montagne dell’Irpinia, precisamente sul Terminio. Scomparso da tempo, forse a causa dei disturbi dell’uomo che mal sopporta, ha lasciato le zone dove ancora è frequente ed ha trovato sugli alti costoni rocciosi del Terminio il suo habitat naturale.

L'aquila reale
L’aquila reale del Terminio

Una coppia del re dei rapaci, l’aquila reale, volteggia da alcuni anni sul Termino. Ultimamente è stato avvistato nella parte a nord della cima. Forse ha allevato anche alcuni aquilotti e, se le zone che frequenta resteranno, come lo sono, inaccessibili all’uomo, potremo ancora ammirarne le evoluzioni.

Il re dei rapaci è una specie protetta, ha un’apertura alare fino a più di due metri e può superare i 6 kg di peso. Con i suoi poderosi artigli può sollevare anche 18 kg di preda, quasi tre volte il suo peso massimo. Chi è appassionato di montagna sa che la loro presenza indica che quello è un luogo d’aria sana, pulita e salubre.

Faremo un percorso con dislivello apprezzabile ad anello (punto di partenza e arrivo coincidono) con il tratto per raggiungere la vetta di poco più di 1 Km da percorrersi con andata e ritorno.

Estratto mappa escursione
ESTRATTO DI MAPPA DELL’ESCURSIONE
Map datum: WGS 84 Sistema di riferimento: UTM Zona: 33 T
panorama dalla cima del terminio
Spettacolo dalla cima del Terminio
CARATTERISTICHE TECNICHE DELL’ESCURSIONE

SEGNALETICA ORIZZONTALE / VERTICALE: MANCANTE

Dislivello in salita: 400 m – Dislivello in discesa: 400 m – Lunghezza: 13 km – Durata: 6 h (soste lunghe escluse) – Difficoltà: E – Tipologia: Anello

INFORMAZIONI SULL’ESCURSIONE

EQUIPAGGIAMENTO: Abbigliamento da montagna a strati, scarpe da trekking, giacca impermeabile o mantellina antipioggia, copricapo, almeno 2 litri di acqua, utili i bastoncini da trekking.

TOPONIMI DEL PERCORSO E RELATIVE QUOTE: Piano D’Ischia (1219 m), S.re Crocecchie (1326 m), Acqua degli Uccelli (1425), Rifugio degli Uccelli (1440 m), Sella Collelungo (1626 m), Monte Terminio (1806 m), Sella Collelungo (1626 m), Piano D’Ischia (1219 m).

PRENOTAZIONE/APPUNTAMENTO: LA PRENOTAZIONE E’ OBBLIGATORIA. L’APPUNTAMENTO PER PARTECIPARE ALL’ESCURSIONE SARA’ COMUNICATO TELEFONANDO AL N°333 7184174.

PUNTI DI RIFORNIMENTO IDRICO DURANTE IL PERCORSO: Nessuno.

AVVERTENZE:

L’ESCURSIONE È RISERVATA AI SOCI IN REGOLA CON LE QUOTE 2020.
E’ OBBLIGATORIO PRENOTARE LA PARTECIPAZIONE TELEFONANDO IL DIRETTORE ENTRO GIOVEDì

Sulla base del protocollo operativo predisposto dal CAI Centrale, i partcipanti sono invitati a scaricare e a prendere visione del seguente documento:

  • Protocollo riavvio dell’attività escursionistica e cicloescursionistica – Note operative partecipanti  – Scarica il documento

I partecipanti dovranno consegnare al direttore di escursione il seguente modulo di autodichiarazione debitamente compilato:

 Il Direttore d’Escursione si riserva di modificare in parte l’itinerario in caso di condizioni meteo avverse o di condizioni del percorso e capacità dei partecipanti tali da impedire la conclusione dell’escursione nei tempi prefissati.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *