Attività al chiuso e all’aperto

Attività al chiuso e all’aperto

Come da Comunicazione della sede centrale del 3 Novembre,

si avvisano i soci e i simpatizzanti che

l’accesso alle sedi sociali e la partecipazione alle attività della sezione anche all’aperto (escursioni, manutenzione sentieri, corale,…)

sarà permesso solamente previa esibizione del “Green Pass”

Icona
Gestione delle attività al chiuso e all'aperto - 3 novembre 2021

6 commenti

  1. Gabriella

    Le escursioni continueremo a farle tutti insieme senza lasciare che le ambizioni politiche di qualcuno creino divisioni tra amici che amano la montagna e la natura.
    Questi sono i valori che ci contraddistinguono e questa è la risposta che che merita questa illegale imposizione

  2. Angela

    Con molto rammarico leggo quanto deciso in merito all’obbligo del green pass all’aria aperta. Neanche nei ristoranti all’aperto è richiesto!
    Non sarebbe sufficiente una autodicharazione come è stato fatto finora? Nessuno metterà a rischio la salute di altri compagni di montagna, ciascuno sarà responsabile verso gli altri , mantenendo le distanze. Siamo semplicemente delle persone che amano la Natura e Vogliamo viverla insieme a voi .
    Mi auguro di poterci incontrare presto per una ascesa in vetta senza GP….

  3. Paola

    Incredibile! La certificazione verde non tutela la salute…. Di Vaccinati o meno… é solo uno strumento politico triste che vi fate complici di queste discriminazioni… un’associazione che dovrebbe credere nelle regole ‘naturali’ più di altre… ravvedetevi!

Rispondi a Gabriella Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.