Variazione escursione 13 marzo

Variazione escursione 13 marzo

Domenica 13 marzo 2022
Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise

La Meta (2242 m) da Prati di Mezzo (1403 m)

(invece che per il canale della Clessidra a causa del rischio marcato di valanghe presente sul versante abruzzese)

DIFFICOLTA’: F+


Direttore di escursione:

Raffaele LUISE (339 2040444)

Appuntamento al Viale Europa, nei pressi dell’Ospedale di Castellammare alle ore 6:30. La strada da Picinisco a Prati di Mezzo è pulita ma occorrono in ogni caso pneumatici da neve o catene per possibili tratti ghiacciati

DURATA: Ore 7 circa (soste incluse)

EQUIPAGGIAMENTO NECESSARIO: Scarponi da montagna, abbigliamento escursionistico “a strati” giacca a vento, bastoncini telescopici, guanti, ramponi, piccozza, ciaspole, occhiali da sole, lampada frontale, pranzo a sacco ed acqua.

DISLIVELLO: circa 850 m

DESCRIZIONE ITINERARIO: L’imbocco del sentiero è a sinistra del rifugio di Prati di Mezzo. Si sale nella bella faggeta seguendo un valloncello che, superata una piccola radura, piega verso destra in direzione NE divenendo via via più incassato. Ci si tiene a mezza costa (destra orografica) fino a una strettoia, superata la quale il vallone si apre nuovamente. Per ampi pendii si arriva al Passo dei Monaci (1967 m.) da cui è già visibile la croce di vetta. Senza necessariamente arrivare fino al Passo, si sale a zig –zag, lungo il ripido e faticoso pendio finale, fino in vetta. Panorama grandioso su tutta la Marsica e l’Appennino Centrale da una parte e sul Tirreno fin quasi al Golfo di Napoli dall’altra.

AVVERTENZA: Il direttore di escursione si riserva di modificare in tutto o in parte l’itinerario in caso di condizioni meteo avverse o di condizioni di innevamento e capacità dei partecipanti tali da impedire la conclusione dell’escursione nei tempi prefissati, oltreché rifiutare la partecipazione all’escursione se non adeguatamente equipaggiati. All’escursione saranno ammessi esclusivamente i soci dotati di green pass rafforzato o esenti dalla campagna vaccinale, sulla base di idonea certificazione medica. La prenotazione all’escursione è obbligatoria.

All’escursione non saranno ammessi i non soci. L’escursione alla Meta per il canale della Clessidra verrà comunque effettuata in una delle domeniche successive, compatibilmente con le condizioni meteo e di innevamento.

Sulla base del protocollo operativo predisposto dal C.A.I. Centrale, i partecipanti sono invitati a scaricare e a prendere visione del seguente documento:

Protocollo riavvio dell’attività escursionistica e cicloescursionistica – Note operative partecipanti

Scarica il documento

I partecipanti dovranno consegnare al Direttore d’escursione il seguente modulo di autodichiarazione debitamente compilato.

* Modello di autodichiarazione per l’attività escursionistica e ciclo escursionistica –

Scarica e compila il documento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.