Domenica 17 Luglio – Da S.Maria del Castello a Positano – Rinviata a data da destinarsi

Domenica 17 Luglio – Da S.Maria del Castello a Positano – Rinviata a data da destinarsi

 DOMENICA 17 LUGLIO 2022

RINVIATA A DATA DA DESTINARSI

——————————————————————————————————————————————

Santa Maria del Castello – Positano

 Difficoltà: E
 Direttore di escursione: Raffaele D’Arco Tf: 3337686127

Appuntamento a Castellammare di Stabia in Piazza Vesuviana alle ore 08,10 oppure a Vico Equense alle ore 08.50 oppure, ancora, a Santa Maria del Castello alle ore 09.50. Ritorno a Castellammare di Stabia con autobus da Positano e, poi, Circumvesuviana da Meta oppure con la comodissima Motonave da Positano alle 17.50.

EQUIPAGGIAMENTO NECESSARIO: Scarponcini da escursionismo (obbligatori), bastoncini, abbigliamento escursionistico “a strati”, cappello, occhiali da sole, crema solare, ricambio completo di abiti, pranzo a sacco, acqua, costume da bagno, ciabatte e telo da mare.

DURATA ESCURSIONE: tre ore circa di cammino effettivo.

DISLIVELLO: circa 700 metri in discesa.

AVVERTENZA: Il Direttore d’Escursione si riserva di modificare in parte l’itinerario in caso di condizioni meteo avverse o di condizioni del percorso e capacità dei partecipanti tali da impedire la conclusione dell’escursione nei tempi prefissati. I partecipanti devono obbligatoriamente telefonare al 3337686127 entro il giovedì precedente.

I NON SOCI, obbligatoriamente devono telefonare in anticipo per pagare la quota relativa all’Assicurazione di Euro 7.50

SCHEDA DI ESCURSIONE

Descrizione Itinerario:

La cartografia di riferimento è la Carta dei Sentieri dei Monti Lattari in scala 1:25.000 edita dal Club Alpino Italiano Sezioni di Castellammare di Stabia, Cava dei Tirreni e Napoli.

L’appuntamento è per le ore 08.10 presso la Stazione Centrale della Circumvesuviana di Castellammare di Stabia da dove prenderemo il treno delle ore 08.24 (Da Napoli partire alle ore 07.30. Da Sorrento prendere il treno delle ore 08.24). Tutti scenderemo a Vico Equense dove prenderemo, alle ore 09.00, l’Autobus per Santa Maria del Castello.

Qui sarà d’obbligo visitare l’antica Chiesa aperta, la domenica, solo a quell’ora. Altrettanto necessario sarà arrivare, con molta attenzione, al vicino belvedere che guarda su Positano e poter apprezzare dall’alto lo splendido spettacolo dei sentieri che percorreremo verso il mare. Il sentiero, essendo minore, è appena tracciato nella cartografia di riferimento.

Non scenderemo per il solito e pericoloso Vallone Pozzo, ma per il sentiero delle “Tese di Positano” che a metà strada lasceremo per imboccare una bretella che ci ricongiungerà alla parte finale del Sentiero del Vallone Pozzo per continuare la discesa verso Positano costeggiando brevi ruscelli ed alcune piccole, ma suggestive, cascate. L’ultimo tratto è fatto da scalini che ci porteranno fin sulla strada carrabile che da Montepertuso porta a Positano. Ne percorreremo un piccolo tratto per giungere in contrada Corvo dove imboccheremo una serie di scale che tra vicoli intriganti e scorci mozzafiato della costa ci porteranno fin sulla spiaggia di Fornillo in Positano dove è prevista la fine dell’escursione ed il bagno ristoratore.

Il ritorno, libero a questo punto, è possibile tramite una simpatica motonave che alle ore 17,50 in un paio d’ore, per un costo di 15 euro ci porterà da Positano fino a Castellammare costeggiando la mirabile costiera Amalfitana e passando tra Capri e Ieranto.

E’ necessaria una preventiva prenotazione telefonando al Direttore d’Escursione.

In subordine è possibile prendere i bus (affollati) da Positano sponda (in alto a destra, all’incrocio della strada provinciale) che passeranno alle ore 16.40 e 17.40 e che, in circa 35 minuti, vi porteranno alla stazione di Meta. Ci sono anche altri bus alle ore 14.45, 15.25, 16.10, 17.15, 18.10, 18.40, 18.55, 19.40 e 20.40 che arriveranno a Sorrento in circa un’ora facendo il molto più lungo percorso che passa per Massa Lubrense o per il Nastro Verde e che, pertanto, si sconsigliano. Arrivati a Meta o a Sorrento si possono prendere i treni per Castellammare di Stabia e Napoli che passano circa ogni mezz’ora.

Per velocizzare la partenza, si consiglia di comprare, già qualche giorno prima, un biglietto per l’andata TIC AC1 di 1.70 Euro (Da Napoli TIC NA4 di 4.30 Euro, da Sorrento TIC AC2 di 2.40 Euro). Per chi non tornasse in motonave può comprare per il ritorno un biglietto direttamente a Positano.

Si raccomanda di portare acqua a sufficienza, anche se lungo il percorso incontreremo diverse fontane potabili (Santa Maria del Castello, Positano inizio contrada Corvo, Positano incrocio via Fornillo, Positano Sponda, etc.) che ci permetteranno di “ricaricare” le nostre bottiglie ed una salutare e rinfrescante “lavata di capo“.

Vi aspetto!

Raffaele D’Arco

(Lello per Voi Amici)

www.raffaeledarco.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.